Nuovi carri armati ‘Terminator’ arrivano direttamente nella zona di combattimento in Ucraina

Nuovi carri armati 'Terminator' arrivano direttamente nella zona di combattimento in Ucraina

Il training dei nuovi veicoli corazzati ‘Terminator‘ è organizzato in un campo di addestramento situato nell’area di retroguardia di quello che i russi chiamano zona di operazioni speciali (regioni ucraine invase dalla Russia).

+ Guarda il video dei nuovi carri armati Terminator

Secondo alcune fonti russe, il Terminator, carro armato basato sul T-90, ha eliminato i componenti stranieri con cui era stato precedentemente equipaggiato. L’elettronica importata si è rivelata molto sensibile all’umidità e non è riuscita a resistere a condizioni severe.

+ La Royal Air Force del Regno Unito consegna elicotteri da attacco nell’Artico

Nuovi carri armati 'Terminator' arrivano direttamente nella zona di combattimento in Ucraina
Secondo il Ministero della Difesa Russo, i militari studiano le caratteristiche tattico tecniche del BMPT “Terminator”, imparano a guidare ad alta velocità, a sparare con mira diretta e da posizioni di tiro coperte.

Durante le azioni pratiche, vengono esercitate l’applicazione di mezzi standard di camuffamento con fumo, così come il mantenimento della comunicazione con il comando dell’unità.

Fonti: Ministero della Difesa della Russia – Video e foto: telegram mod_russia / dva_majors

  • arrow