Lego lancia il kit della Yamaha MT-10 SP che cambia marcia come la vera moto

Lego presenta il kit della Yamaha MT-10 SP con cambio marcia a pedale. Foto: Divulgazione
Lego presenta il kit della Yamaha MT-10 SP con cambio marcia a pedale. Foto: Divulgazione

Lego ha lanciato un nuovo set Technic in grande scala per ricreare la moto Yamaha MT-10 SP. Anche se impressionante per dimensioni e scala, il vero trucco di questo kit non è visibile quando la moto è completata. Si tratta di una trasmissione attivata a pedale, proprio come una vera moto. La Lego Yamaha MT-10 SP è composta da 1.478 pezzi ed è venduta al prezzo di $239,99.

+ Video virale di bottiglie e barattoli di vetro lanciati giù per una scala scatena polemiche
+ Video: MIG-23 precipita durante uno spettacolo aereo negli USA
+ Il cantante di “Rich Men North of Richmond” rifiuta un contratto da 8 milioni di dollari e svela il suo vero nome

La Yamaha MT-10 SP è una delle principali streetfighter del produttore giapponese. Spinta da un motore crossplane da 998cc a quattro cilindri con 164 cavalli di potenza, essa spinge a raggiungere il suo limitatore di 11.500 giri/min, era una delle hypernakeds più aggressive sul mercato al suo debutto nel 2016.

Oggi, le due ruote dispongono di dispositivi elettronici tanto quanto le auto, e l’aggiornamento del 2022 della MT-10 ha introdotto un’unità di misura inerziale a sei assi, che consente aiuti al pilota come il controllo di trazione inclinabile e l’ABS, controllo dello slittamento, controllo del wheelie, cruise control e molto altro ancora.

Mentre la MT-10 standard offre una sospensione anteriore e posteriore regolabile manualmente, la versione SP più costosa utilizza unità semi-attive elettroniche Öhlins. Questi adottano ammortizzatori a valvola avvolgente invece di una tradizionale valvola ad ago per una migliore risposta e sensibilità, ed erano una novità per una moto di serie.

Non sorprende che Lego abbia scelto la MT-10 SP come seguito del suo incredibile kit BMW M 1000 RR. Entrambe sono approssimativamente in scala 1:5, e la Yamaha è solo la seconda di questa serie, quindi potrebbe essere una buona opportunità per iniziare una collezione. Una volta completata, la Yamaha misurerà 44,5 cm di lunghezza e 24,1 cm di altezza.

La vera chicca del kit Yamaha, tuttavia, è una trasmissione funzionante. È una novità per Lego e probabilmente prelude ai futuri kit Lego. Ci sono tre marce in avanti più il neutro, a differenza delle sei della vera Yamaha, ma sono operate come quelle di una vera moto: la prima in basso e le successive in alto.

Il kit è magistralmente progettato, con molti dettagli della Yamaha rappresentati da pezzi Lego. Questo contrasta con la BMW, che utilizzava adesivi per completare i dettagli.

Foto: Divulgazione

 

  • arrow